Scuola dell’Infanzia Paritaria La Rotonda dei Bambini

Via Corsica, 16/1        16128   Genova

Telefono 010.58.79.97 Fax 010.57.64.127       Indirizzo e-mail: larotonda@coopsaba.it

 

“La Rotonda dei bambini” è una scuola materna paritaria che ospita bambini dai 2 ai 5 anni. E’ sita in un appartamento di circa 200 mq, con una cucina che permette di cucinare i pasti quotidianamente; è dotata di ampio giardino, attrezzato con giochi e in posizione protetta, per giocare all’aria aperta tutto l’anno. Le aule sono colorate e luminose: l’ingresso accogliente consente ai genitori di distaccarsi gradualmente dai propri bimbi ed anche di incontrare il personale educativo per un reciproco scambio di informazioni. Gli altri spazi sono: laboratorio di pittura, spazio dedicato ai giochi con una grande vasca per il gioco delle costruzioni, palestra, aula biblioteca/spazio lettura.

ORGANIZZAZIONE

La Rotonda dei Bambini è aperta dal lunedì al venerdì compresi, tutto l’anno ad eccezione del mese di agosto, nei seguenti orari:   Pre-scuola 7.45 – 9       Scuola  9 -16.30         Post-scuola   16.30 – 18.

L’équipe sviluppa, sotto la guida della direzione, un progetto pedagogico condiviso con le famiglie attraverso un dialogo e una collaborazione costanti. L’offerta formativa della scuola, oltre a prevedere le attività didattiche indicate dai programmi ministeriali e l’attività di lingua straniera, è arricchita da proposte innovative nell’ambito dell’educazione artistica, dell’educazione alla musica nonché da attività di danza, aikido e nuoto. La scuola offre in orario curriculare alcune attività in collaborazione con il territorio, quali il Corso di nuoto, il Laboratorio di Danza ed il Laboratorio di Aikido, oltre a quelle condotte dall’équipe educativa (Laboratorio del Colore, Inglese). Annualmente, inoltre, viene programmato il calendario delle uscite didattiche sul territorio, cui si aggiunge nel mese di febbraio la Settimana bianca in Val di Rhemes con il Corso di sci e a maggio la Settimana verde in località Mattie (To).

PROGETTI DI CONTINUITA’: Ogni anno si realizza un progetto di continuità con le scuole elementari che i nostri bambini andranno a frequentare. Le insegnanti prendono contatti con le scuole e con le maestre, qualora le famiglie lo desiderino, e accompagnano i bambini a conoscere la nuova realtà che li attende. Analogamente si svolge un progetto di continuità nido-materna in collaborazione con alcuni asili nido del territorio. L’esperienza, pensata per accogliere e conoscere i piccoli che frequenteranno la nostra scuola, vede coinvolti i nostri alunni più grandi nel ruolo di tutor nei confronti dei piccoli all’interno del laboratorio del colore.

EQUIPE: diretta dalla Coordinatrice (diploma Istituto magistrale, diploma di educatore professionale, diploma di laurea ed iscritta all’Albo degli Psicologi), è composta da tre docenti (di cui una specializzata nel metodo Montessori e con diploma ortofrenico), tre educatrici ed un’esperta di lingua inglese, oltre alla cuoca ed al personale ausiliario. Due educatrici possiedono titoli e competenze specifiche in ambito artistico ed interculturale ed una è laureata in Psicologia. L’équipe propone, elabora e approva il POF all’inizio di ogni anno scolastico; definisce i criteri generali cui si ispira l’operato di ogni singolo docente, predispone i progetti educativi individualizzati. L’équipe, supportata da un’attività di supervisione, si riunisce settimanalmente per tradurre ed applicare le linee generali definite nel POF sul piano didattico ed educativo, verificare l’andamento delle attività,  individuare e programmare le uscite didattiche sul territorio, progettare i piani educativi individualizzati.

RAPPORTO SCUOLA E FAMIGLIE: parte integrante del progetto formativo della scuola, è improntato a reciproca collaborazione e si fonda sulla condivisione degli obiettivi ed il rispetto dei reciproci ruoli. La comunicazione con i genitori si svolge anche nella quotidianità, per lo scambio delle informazioni sul benessere e la salute dei bambini, inoltre vengono individuati momenti di incontro più formalizzati quali le riunioni e i colloqui individuali con i genitori che ne fanno richiesta. Alle riunioni con tutti i genitori partecipano la Coordinatrice, tutti i docenti e gli educatori: la prima si svolge ad inizio anno scolastico, per l’elezione dei rappresentanti dei genitori, uno per sezione. La seconda si svolge a febbraio. E’ la sede in cui vengono riportate tutte le istanze della scuola, dal punto di vista dei docenti, degli studenti e dei genitori.

A questo si aggiungono le feste della scuola, organizzate perché la conoscenza si costruisca anche attraverso momenti di gioia e condivisione delle tradizioni: il pranzo con i genitori in giardino a maggio; le feste di compleanno con uno specifico laboratorio dedicato ai bambini  che compiono gli anni in quel mese; la festa per i bambini che andranno alla scuola elementare, che si svolge a giugno e rappresenta un rito di passaggio importante per tutti i bambini. L’anno scolastico si conclude con uno spettacolo presso il Teatro della Tosse, che è la traduzione concreta, nata dalla fantasia dei bambini, dei contenuti didattici delle attività.

INDICATORI DI QUALITA’

  • Progettazione: tutti i docenti possono elaborare, singolarmente o in sinergia con altri insegnanti, progetti didattici, vagliati ed eventualmente approvati dall’Equipe didattico/educativa;
  • Professionalità dell’èquipe, composta, oltre che da personale docente con titoli di studio richiesti dalla normativa vigente, anche da educatori con professionalità specifiche;
  • Organizzazione delle attività articolata su piccoli gruppi, in modo da garantire un rapporto educatore/ bambino superiore a quello di legge e, quindi, di presentare un POF più articolato e ricco di proposte;
  • Cura degli spazi e degli arredi, in termini di funzionalità ma anche di piacevolezza;
  • Preparazione quotidiana dei pasti tramite la cucina diretta;
  • Rapporto con le famiglie.

La Rotonda dei bambini opera in conformità alla Legge 81/08 e s.m.i. sulla sicurezza, al manuale di autocontrollo HACCP del Dlgs 193/07  al DM. 10/3/98 sulle norme antincendio, al D.Lgs 196/2003 sulla privacy.

 

 

COSTI:  Le modalità di fruizione  del servizio privato si differenziano in base alla frequenza. Orari e tariffe sono esplicitate nel regolamento annuale consegnato alle famiglie al momento dell’iscrizione. Per iscrizioni e informazioni è necessario prendere appuntamento con la Coordinatrice contattando la scuola al mattino tra le 9 e le 11.

RECLAMI E SUGGERIMENTI: I genitori  hanno la possibilità di far pervenire reclami e suggerimenti presso “La Rotonda dei Bambini”: la responsabile è reperibile al numero 010/587997. E’ possibile anche rivolgersi alla sede della S.A.B.A. (010/5960583) o agli indirizzi e-mail: larotonda@coopsaba.it oppure info@coopsaba.it.

ATTIVITA' ESTERNE